L’avv. Michinelli relatore allo SMAU 2016 di Milano

L’avv. Andrea Michinelli dello studio d’Ammassa & Associati sarà co-relatore (assieme all’avv. Stefano Ricci dello studio Meda-Preti-Ricci di Milano) allo SMAU 2016 di Milano.

Nella data del 27 ottobre 2016 verranno tenuti i seguenti workshop (della durata di circa 50 minuti l’uno):

ore 12.00 in Arena Fattura elettronica: 

La gestione dei dati personali nel geotagging: profili privacy presenti e futuri

 

ore 16.30 in Arena Smart Communities (sanità):

App medicali e sanitarie: aspetti privacy da considerare, dal Codice al Regolamento della privacy

E’ possibile accedere gratuitamente allo SMAU seguendo la procedura al seguente link: http://www.smau.it/milano16/schedules/app-medicali-e-sanitarie-aspetti-privacy-da-considerare-dal-codice-al-regolamento-della-privacy.

Corso avanzato in Privacy e Sicurezza aziendale con Altalex formazione

L’avv. Andrea Michinelli dello Studio d’Ammassa & Associati coordina il corso avanzato in materia di privacy e sicurezza aziendale, organizzato da Altalex Formazione per i mesi da giugno a luglio 2016. Lo stesso sarà anche docente della prima lezione introduttiva al corso, avente ad oggetto i concetti generali e una disamina dell’imminente Regolamento europeo della privacy.

Il corso è articolato in quattro incontri, con l’importante partecipazione di docenti esperti della materia come il dott. Dezzani (consulente informatico di rinomanza nazionale), la dott.ssa Ricciardi (ex-general counsel di Microsoft e ora titolare di In2Law) e l’avv. Ricci (esperto penalista di diritto delle nuove tecnologie, docente a contratto all’Università dell’Insubria). L’idea è di fornire diversi punti di vista e dunque uno spaccato il più possibile ampio di un argomento complicato e  in costante evoluzione.

Maggiori dettagli e informazioni sono disponibili contattando direttamente l’organizzatore Altalex Formazione qui.

Studio legale d’Ammassa & Associati vi assiste nelle procedure previste dal Regolamento AgCom per la tutela del diritto d’autore online

Il 31 marzo scorso è entrato in vigore il Regolamento AgCom per la tutela del diritto d’autore online (“Regolamento in materia di tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica e procedure attuative ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70”, Delibera 680/13/CONS), che promuove lo sviluppo dell’offerta legale di opere digitali e la loro corretta fruizione e definisce le procedure per l’accertamento da parte dell’Autorità delle violazioni commesse sulle reti di comunicazione elettronica. Il provvedimento è dunque di prioritario interesse dei titolari di diritti d’autore o connessi (autori, artisti, etichette discografiche, produttori audiovisivi e cinematografici, editori letterari e musicali, ecc.), perché permette, tramite una rapida procedura amministrativa, di ottenere la rimozione dei file diffusi illecitamente (o dei loro link, anche Torrent, agli stessi), in mancanza della quale sono erogate sanzioni amministrative e penali, e la disabilitazione dell’accesso alle pagine web.

Studio legale d’Ammassa & Associati assiste i propri clienti riguardo le procedure a tutela del diritto d’autore online previste al Capo III del Regolamento, in particolare:
– studio e verifica dell’esistenza dei presupposti richiesti per l’attivazione della procedura amministrativa prevista dal Regolamento;
– preparazione dell’istanza e reperimento della documentazione che deve essere obbligatoriamente allegata;
– assistenza per il deposito e per la successiva procedura amministrativa,
– assistenza per l’eventuale applicazione del procedimento abbreviato, ai sensi dell’art. 9 del Regolamento
– intermediazione con l’Autorità AGCOM per ogni necessità conseguente.

Per maggiori informazioni e per la richiesta di preventivo, è possibile contattarci compilando l’apposito form presente su questo sito.

European Enterprise Promotion Awards: il progetto Incredibol! a Vilnius tra i 19 finalisti

Il traguardo degli European Enterprise Promotion Awards (EEPA – Premi Europei per la promozione di impresa) è sempre più vicino per Incredibol! – l’Innovazione Creativa di Bologna: il progetto, del quale il nostro studio legale è partner, è infatti arrivato alla fase finale di selezione dei Premi europei per la promozione d’impresa ed è quindi in shortlistinsieme ad altri 18 progetti provenienti da 15 Paesi dell’Unione Europea.
Il risultato raggiunto appare particolarmente entusiasmante se si considerano “i numeri” dell’edizione 2013 degli EEPA: quest’anno sono infatti state presentate diverse centinaia di candidature provenienti da ben 26 Stati membri dell’Unione Europea. Tra queste, in una prima fase di selezione Incredibol! era già stato scelto come uno dei 53 national winners degli EEPA insieme al progetto campano Creative Clusters. Ora, a seguito della seconda e ultima fase di selezione, il progetto è stato ulteriormente selezionato come unico progetto italiano tra i 19 in shortlist ed ha pertanto raggiunto un risultato d’eccellenza nel panorama europeo.
In particolare, il progetto Incredibol! è uno dei quattro progetti selezionati per la categoria sviluppo dell’ambiente imprenditoriale che riconosce le politiche innovative di livello nazionale, regionale o locale che promuovono e agevolano le imprese, soprattutto di piccole e medie dimensioni.
Il vincitore assoluto della categoria sviluppo dell’ambiente imprenditoriale sarà decretato il 25 novembre prossimo a Vilnius da Antonio Tajani, Commissario Europeo per l’Industria e l’Impresa, durante l’Assemblea Europea delle Piccole e Medie Imprese (SME Assembly).
Saranno inoltre premiati i vincitori delle altre cinque categorie considerate quest’anno per gli EEPA: promozione dello spirito imprenditoriale; investimento nelle competenze imprenditoriali ; sostegno all’internazionalizzazione delle imprese; sostegno allo sviluppo dei prodotti verdi e dell’efficienza delle risorse; imprenditorialità responsabile e inclusiva . Inoltre, un unico progetto tra i 19 in shortlist riceverà anche il prestigioso Grand Jury Prize. In rappresentanza del Comune di Bologna, prenderanno parte alla cerimonia di premiazione Mauro Felicori, Capo del Dipartimento di Economia e Promozione della Città, e Giorgia Boldrini, ideatrice e referente del progetto Incredibol!.

Incredibol! è un progetto di sostegno alle professioni creative in Emilia-Romagna promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con un vasto partenariato pubblico-privato, che si sviluppa per l’edizione 2013 all’interno della collaborazione tra Regione EmiliaRomagna – Direzione Attività Produttive, Commercio, Turismo – e Comune di Bologna – Dipartimento Economia e Promozione della Città – sul progetto “Giovani, multimedialità e design: il Distretto della Multimedialità e della creatività”, in coerenza con quanto previsto nell’accordo “Giovani evoluti e consapevoli 2” (GECO 2) sottoscritto tra Regione EmiliaRomagna e Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù.

Maggiori informazioni sul progetto sono reperibili sul sito www.incredibol.net.

Collaborano al progetto: Accademia di Belle Arti di Bologna, ARCI Bologna, Associazione Made Artis Communicatio, consorzio ASTER, BAN – Business Angels Network, Capitale Cultura, CNA Bologna, Fare Lavoro, Fondazione ATER Formazione, Fondazione Cineteca di Bologna, Gruppo Ingegneria Gestionale, HiBo, Istituto Italiano Imprenditorialità, Legacoop Bologna, Ordine degli Architetti della Provincia di Bologna, PerMicro spa, Progetti d’impresa – Provincia di Bologna, Progetti per l’impresa – Comune di Bologna, Studio Capizzi, Studio Legale Cappelletti, Studio Legale d’Ammassa & Associati, Università di Bologna.

Per informazioni su Incredibol!:
+39 051 219 5951
incredibol@comune.bologna.it
www.incredibol.net
facebook.com/incredibol
twitter.com/incredi_bol

Per informazioni sui Premi europei per la promozione d’impresa:
Awards Secretariat & Press Office
eu.enterprise.promotion.awards@hanovercomms.com
+44 (0)207 400 8995
www.ec.europa.eu/enterprise/policies/sme/best-practices/european-enterpriseawards/2012/index_en.htm
twitter.com/EEPA_it
facebook.com/European.Enterprise.Promotion.Awards
www.youtube.com/user/PromotingEnterprise

Incredibol! selezionato per rappresentare l’Italia a Bruxelles in occasione degli European Enterprises Promotion Awards

Incredibol!, del quale SLDA è partner, è tra i due progetti selezionati per rappresentare l’Italia a Bruxelles in occasione degli European Enterprises Promotion Awards (Premi europei per la promozione d’impresa).

Si tratta di un traguardo importante di livello internazionale; i Premi europei per la promozione d’impresa infatti identificano e riconoscono le iniziative più efficaci per la promozione dell’impresa e dell’imprenditorialità in Europa, evidenziano le migliori politiche e pratiche nel campo , sensibilizzano sul valore aggiunto rappresentato dall’imprenditorialità responsabile e incoraggiano e ispirano potenziali imprenditori.

In riferimento alle sei categorie considerate per il 2013 dai Premi europei per la promozione d’impresa, il progetto Incredibol! è stato selezionato per la categoria sviluppo dell’ambiente imprenditoriale che riconosce le politiche innovative di livello nazionale, regionale o locale che promuovono e agevolano le imprese, soprattutto di piccole e medie dimensioni.

Il fatto che Incredibol! sia stato selezionato per la categoria che più sottolinea l’importanza di un favorevole ambiente imprenditoriale, evidenzia il ruolo fondamentale che nel progetto ha la rete di partner pubblici e privati per la creazione di un ambiente virtuoso diffuso.

http://www.incredibol.net/

http://www.emiliaromagnastartup.it/creative